Festa di Santa Rosalia e San Prospero
Print Friendly
16 settembre 2015 - 0:00


Festa S. Rosalia e S. Prospero 2

Le feste in onore di Santa Rosalia e San Prospero, Patroni di Centuripe, si svolgono annualmente dal 16 al 19 settembre. Tra processioni per le vie del paese, spettacoli musicali ed eventi culturali il paese si anima di vita tra fede, folclore e tradizione.
La presenza di due santi patroni segue vicende storiche parallele. Pare infatti che il culto per Santa Rosalia sia stato introdotto dai Padri Agostiniani che verso la fine del 600 portarono a Centuripe una reliquia della santa palermitana proclamandola patrona della città. Pochi anni dopo, tuttavia, giungono a Centuripe le reliquie di San Prospero, concesse al sacerdote della Chiesa Madre di Centuripe don Pietro Ansaldo ed al vicario foraneo don Arcangelo Maccarrone che ne avevano fatto richiesta.
La tradizione vuole che un certo Savuto da Paternò, nel 1759, conservasse alcune presunte reliquie del santo martire e che non volesse portarle a Centuripe. Ammalatosi gravemente gli sarebbe apparso per tre volte San Prospero chiedendogli di consegnare i suoi resti ai centuripini. Solo quando il Savuto decise di accontentare il santo, ottenne la guarigione, ma quando la mula che Savuto cavalcava giunse all’ingresso della città, si rifiutò di proseguire fino a quando il capitolo della Collegiata non venne a ricevere decorosamente le reliquie del santo.
Tradizioni a parte i festeggiamenti per i Santi patroni si svolgono negli stessi giorni di Settembre, il 16 è dedicato a Santa Rosalia: nel pomeriggio si svolge la processione in suo onore per le vie principali su una macchina allestita per l’occasione. Al rientro, dopo la Messa, avviene la svelata del Patrono San Prospero a cui è dedicato il giorno 17, quando, in serata si porta in processione il busto reliquario del Santo. Il 18 e il 19, dedicati sempre a San Prospero, si svolge la processione col simulacro del Santo che, nelle due processioni brevi, viene suggestivamente portato a spalla dai giovani del paese.

 

  Click to listen highlighted text! Le feste in onore di Santa Rosalia e San Prospero, Patroni di Centuripe, si svolgono annualmente dal 16 al 19 settembre. Tra processioni per le vie del paese, spettacoli musicali ed eventi culturali il paese si anima di vita tra fede, folclore e tradizione. La presenza di due santi patroni segue vicende storiche parallele. Pare infatti che il culto per Santa Rosalia sia stato introdotto dai Padri Agostiniani che verso la fine del 600 portarono a Centuripe una reliquia della santa palermitana proclamandola patrona della città. Pochi anni dopo, tuttavia, giungono a Centuripe le reliquie di San Prospero, concesse al sacerdote della Chiesa Madre di Centuripe don Pietro Ansaldo ed al vicario foraneo don Arcangelo Maccarrone che ne avevano fatto richiesta. La tradizione vuole che un certo Savuto da Paternò, nel 1759, conservasse alcune presunte reliquie del santo martire e che non volesse portarle a Centuripe. Ammalatosi gravemente gli sarebbe apparso per tre volte San Prospero chiedendogli di consegnare i suoi resti ai centuripini. Solo quando il Savuto decise di accontentare il santo, ottenne la guarigione, ma quando la mula che Savuto cavalcava giunse all’ingresso della città, si rifiutò di proseguire fino a quando il capitolo della Collegiata non venne a ricevere decorosamente le reliquie del santo. Tradizioni a parte i festeggiamenti per i Santi patroni si svolgono negli stessi giorni di Settembre, il 16 è dedicato a Santa Rosalia: nel pomeriggio si svolge la processione in suo onore per le vie principali su una macchina allestita per l’occasione. Al rientro, dopo la Messa, avviene la svelata del Patrono San Prospero a cui è dedicato il giorno 17, quando, in serata si porta in processione il busto reliquario del Santo. Il 18 e il 19, dedicati sempre a San Prospero, si svolge la processione col simulacro del Santo che, nelle due processioni brevi, viene suggestivamente portato a spalla dai giovani del paese.  

 


BOOKING ONLINE

Scopri le strutture ricettive con il marchio di qualità del Distretto e riservati il posto migliore.

Prenota Online

Tourcoupon

Scopri le offerte pensate per te.

Prenota Online