Gli Augustali
Tempio degli Augustrali 5 - Fine Art Produzioni

A pochi passi dal Museo Archeologico Regionale, sempre su Via Giulio Cesare, è possibile ammirare l’edificio degli Augustali. La zona doveva essere ricca di edifici pubblici a carattere civile, foro, ecc., già in epoca ellenistico-romana (dal II secolo a.C.) e senz’altro in età imperiale. La parte oggi visibile era un edificio di pianta rettangolare che si affacciava su una strada colonnata, rimanendo sopraelevato di oltre un metro rispetto ad essa; a monte è un muro di contenimento con un raffinatissimo sistema di drenaggio. La piazza, dominata da portici dalla parte a monte, doveva rimanere aperta sul panorama dell’Etna. Il complesso statuario, dedicato da Pompeius Sosius Priscus che fu console nel 149 d.C., comprendeva almeno una decina di statue componenti la famiglia imperiale, confermando che si tratti di un edificio pubblico con una chiara funzione di propaganda dinastica. Le numerosi iscrizioni provenienti dall’edificio hanno un notevole interesse per ricostruire la vita della città in età imperiale. Tra le iscrizioni ne spicca una appartenente ad un Augustale (un sacerdote del culto imperiale).

Via Giulio Cesare, 94010 Centuripe (EN)

  Click to listen highlighted text! A pochi passi dal Museo Archeologico Regionale, sempre su Via Giulio Cesare, è possibile ammirare l’edificio degli Augustali. La zona doveva essere ricca di edifici pubblici a carattere civile, foro, ecc., già in epoca ellenistico-romana (dal II secolo a.C.) e senz’altro in età imperiale. La parte oggi visibile era un edificio di pianta rettangolare che si affacciava su una strada colonnata, rimanendo sopraelevato di oltre un metro rispetto ad essa; a monte è un muro di contenimento con un raffinatissimo sistema di drenaggio. La piazza, dominata da portici dalla parte a monte, doveva rimanere aperta sul panorama dell’Etna. Il complesso statuario, dedicato da Pompeius Sosius Priscus che fu console nel 149 d.C., comprendeva almeno una decina di statue componenti la famiglia imperiale, confermando che si tratti di un edificio pubblico con una chiara funzione di propaganda dinastica. Le numerosi iscrizioni provenienti dall’edificio hanno un notevole interesse per ricostruire la vita della città in età imperiale. Tra le iscrizioni ne spicca una appartenente ad un Augustale (un sacerdote del culto imperiale). Via Giulio Cesare, 94010 Centuripe (EN)

 

 

 


BOOKING ONLINE

Scopri le strutture ricettive con il marchio di qualità del Distretto e riservati il posto migliore.

Prenota Online

Tourcoupon

Scopri le offerte pensate per te.

Prenota Online