Museo della Ceramica contemporanea
Print Friendly

Museo della ceramica 5 - Enzo Piluso in Archivio Fotografico Musei Civici L.Sturzo CaltagironePercorrendo la via Roma, l’antica strada regia Maria Carolina, si fiancheggia il Giardino pubblico per poi raggiungere il cosiddetto Teatrino, una scalinata a terrazza decorata con mattonelle in ceramica del Settecento (ideata dall’architetto siracusano Natale Bonajuto); in cima ad essa si erge il Museo della Ceramica. Il Museo è ospitato nel settecentesco Palazzo Reburdone, ai piedi della Scala di Santa Maria del Monte, ed espone una vasta raccolta di ceramiche, circa 2.500 reperti, che forniscono al visitatore un’ampia visione della storia dell’arte ceramica dal IV millennio a.C. all’età contemporanea, seconda solo a quella del Museo di Faenza.
La struttura museale propone un viaggio nella ricerca avviata in campo ceramico, dalla tradizione all’innovazione. Benché la parte principale dell’esposizione rimanga stabilmente visibile, si effettua spesso una rotazione delle raccolte e si organizzano mostre a tema seguendo le varie declinazioni del versatile e articolato mondo dell’artigianato ceramico.
La prestigiosa sede di Palazzo Reburdone, oggi Palazzo Ceramico, offre inoltre una serie di servizi accessori che ne arricchiscono il percorso culturale: la Mostra mercato della ceramica, il Museo dei Pupi siciliani a cura della Compagnia primaria dell’Opera dei pupi, il Salone del gusto con la possibilità di assaggiare i prodotti tipici locali e un Caffè letterario.
Pensato come vero e proprio laboratorio culturale e turistico, il Palazzo Ceramico ospita inoltre performances teatrali ed eventi musicali.

 

Palazzo Ceramico
Uffici: Via Reburdone, 4
Ingresso generale: Via Abate Meli, 3
Ingresso Merchandising: Scala S. Maria del Monte, 10
95041 Caltagirone E-mail: info@palazzoceramico.it
Tel/fax: (+39) 0933.57963

 

Aperto dal lunedì al giovedì dalle 10,30 alle 19,30; venerdì e sabato dalle 10,30 alle 21,00; domenica dalle 10,30 alle 21,30

 

  Click to listen highlighted text! Percorrendo la via Roma, l’antica strada regia Maria Carolina, si fiancheggia il Giardino pubblico per poi raggiungere il cosiddetto Teatrino, una scalinata a terrazza decorata con mattonelle in ceramica del Settecento (ideata dall’architetto siracusano Natale Bonajuto); in cima ad essa si erge il Museo della Ceramica. Il Museo è ospitato nel settecentesco Palazzo Reburdone, ai piedi della Scala di Santa Maria del Monte, ed espone una vasta raccolta di ceramiche, circa 2.500 reperti, che forniscono al visitatore un’ampia visione della storia dell’arte ceramica dal IV millennio a.C. all’età contemporanea, seconda solo a quella del Museo di Faenza. La struttura museale propone un viaggio nella ricerca avviata in campo ceramico, dalla tradizione all’innovazione. Benché la parte principale dell’esposizione rimanga stabilmente visibile, si effettua spesso una rotazione delle raccolte e si organizzano mostre a tema seguendo le varie declinazioni del versatile e articolato mondo dell’artigianato ceramico. La prestigiosa sede di Palazzo Reburdone, oggi Palazzo Ceramico, offre inoltre una serie di servizi accessori che ne arricchiscono il percorso culturale: la Mostra mercato della ceramica, il Museo dei Pupi siciliani a cura della Compagnia primaria dell’Opera dei pupi, il Salone del gusto con la possibilità di assaggiare i prodotti tipici locali e un Caffè letterario. Pensato come vero e proprio laboratorio culturale e turistico, il Palazzo Ceramico ospita inoltre performances teatrali ed eventi musicali.   Palazzo Ceramico Uffici: Via Reburdone, 4 Ingresso generale: Via Abate Meli, 3 Ingresso Merchandising: Scala S. Maria del Monte, 10 95041 Caltagirone E-mail: info@palazzoceramico.it Tel/fax: (+39) 0933.57963   Aperto dal lunedì al giovedì dalle 10,30 alle 19,30; venerdì e sabato dalle 10,30 alle 21,00; domenica dalle 10,30 alle 21,30  

 

 

 

 


BOOKING ONLINE

Scopri le strutture ricettive con il marchio di qualità del Distretto e riservati il posto migliore.

Prenota Online

Tourcoupon

Scopri le offerte pensate per te.

Prenota Online