Centuripe, ponte dei Saraceni
Print Friendly

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Il Ponte dei Saraceni, risalente al IX secolo, collega il territorio di Centuripe con quello di Adrano e si erge sulle rive del fiume Simeto il più grande dei corsi d’acqua siciliani che scorre in questo tratto in un alveo racchiuso tra pareti di basalto, frutto di antiche colate laviche dell’Etna, creando forme suggestive e sinuose.
Benché sia denominato Ponte dei Saraceni è in realtà una costruzione normanna che, in origine, faceva parte di un importante asse viario che collegava la città di Troina, prima capitale del regno di Ruggero I di Altavilla, con Catania.

 


BOOKING ONLINE

Scopri le strutture ricettive con il marchio di qualità del Distretto e riservati il posto migliore.

Il servizio sarà disponibile a breve

Tourcoupon

Scopri le offerte pensate per te.

Il servizio sarà disponibile a breve