Rocca di Cerere
Print Friendly
Rocca di Cerere 4 - Fine Art Produzioni

Sull’estrema propaggine orientale dell’altopiano di Enna, protesa verso la verdeggiante piana di Catania e verso l’Etna, svetta la Rocca di Cerere, emergenza rocciosa che ancora conserva, nel suo nome, la memoria dell’antichissimo e rinomato culto della città per la dea delle messi. Qui viene identificata l’acropoli della Henna greco-romana, probabile sede del santuario dedicato a Cerere, di cui fonti autorevoli ci hanno tramandato la memoria. Luogo ad alta valenza simbolica, fu destinato, come dimostrato da recenti indagini archeologiche condotte nell’area, a diverse funzioni religiose e funerarie ma mantenne anche un forte ruolo strategico e militare, culminato nell’erezione di una fortezza, oggi chiamata Castello di Lombardia, ancora oggi testimone di diversi secoli di stratificazioni e trasformazioni. Espressione per i più di un’architettura di piena epoca sveva, il Castello, così come l’ottagonale Torre di Federico II, connotano fortemente il paesaggio urbano della città su cui i secoli medievali hanno lasciato una forte impronta.

 

 

Viale Nino Savarese, 94100 Enna (EN)

 

 

  Click to listen highlighted text! Sull’estrema propaggine orientale dell’altopiano di Enna, protesa verso la verdeggiante piana di Catania e verso l’Etna, svetta la Rocca di Cerere, emergenza rocciosa che ancora conserva, nel suo nome, la memoria dell’antichissimo e rinomato culto della città per la dea delle messi. Qui viene identificata l’acropoli della Henna greco-romana, probabile sede del santuario dedicato a Cerere, di cui fonti autorevoli ci hanno tramandato la memoria. Luogo ad alta valenza simbolica, fu destinato, come dimostrato da recenti indagini archeologiche condotte nell’area, a diverse funzioni religiose e funerarie ma mantenne anche un forte ruolo strategico e militare, culminato nell’erezione di una fortezza, oggi chiamata Castello di Lombardia, ancora oggi testimone di diversi secoli di stratificazioni e trasformazioni. Espressione per i più di un’architettura di piena epoca sveva, il Castello, così come l’ottagonale Torre di Federico II, connotano fortemente il paesaggio urbano della città su cui i secoli medievali hanno lasciato una forte impronta.     Viale Nino Savarese, 94100 Enna (EN)    

 

 

 


BOOKING ONLINE

Scopri le strutture ricettive con il marchio di qualità del Distretto e riservati il posto migliore.

Prenota Online

Tourcoupon

Scopri le offerte pensate per te.

Prenota Online