Torre di Federico II
Print Friendly
Torre di Federico II 2 - Fine Art Produzioni

La torre di Federico II rappresenta uno dei simboli architettonici maggiori della città di Enna. Essa risale al XIII secolo ma un’ipotesi più recente ne propone una datazione ancora più antica, associandola a Federico II di Svevia (1194-1250) dandone un’ interpretazione simbolica riferita alla centralità della posizione geografica del monte di Enna, per cui questo monumento starebbe a indicare l’«umbilicus Siciliae», il centro dell’isola. La torre, immersa solitaria in un parco alberato, dotata di feritoie e di due ampie finestre decorate da cornici a bastoni spezzati, è alta 27,30 metri e larga 17 metri, ha forma ottagonale e consta di due sovrapposte sale dalle volte gotiche a ombrello. A collegare tra loro le due sale vi è una scala a chiocciola intagliata nelle spessissime mura della torre che giunge fino in cima in un terzo vano, privo di copertura, da dove è possibile ammirare un vasto panorama. Dalla vetta della Torre è inoltre possibile vedere il castello di Lombardia, così come dalla torre Pisana del Castello si scorge facilmente la torre federiciana, dando al visitatore un’idea di come entrambi i monumenti facessero parte in passato dello stesso sistema difensivo della città.

 

 

Via Torre di Federico – 94100 Enna (EN)
Aperta dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 20.00

 

 

  Click to listen highlighted text! La torre di Federico II rappresenta uno dei simboli architettonici maggiori della città di Enna. Essa risale al XIII secolo ma un’ipotesi più recente ne propone una datazione ancora più antica, associandola a Federico II di Svevia (1194-1250) dandone un’ interpretazione simbolica riferita alla centralità della posizione geografica del monte di Enna, per cui questo monumento starebbe a indicare l’«umbilicus Siciliae», il centro dell’isola. La torre, immersa solitaria in un parco alberato, dotata di feritoie e di due ampie finestre decorate da cornici a bastoni spezzati, è alta 27,30 metri e larga 17 metri, ha forma ottagonale e consta di due sovrapposte sale dalle volte gotiche a ombrello. A collegare tra loro le due sale vi è una scala a chiocciola intagliata nelle spessissime mura della torre che giunge fino in cima in un terzo vano, privo di copertura, da dove è possibile ammirare un vasto panorama. Dalla vetta della Torre è inoltre possibile vedere il castello di Lombardia, così come dalla torre Pisana del Castello si scorge facilmente la torre federiciana, dando al visitatore un’idea di come entrambi i monumenti facessero parte in passato dello stesso sistema difensivo della città.     Via Torre di Federico – 94100 Enna (EN) Aperta dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 20.00    

 

 


BOOKING ONLINE

Scopri le strutture ricettive con il marchio di qualità del Distretto e riservati il posto migliore.

Prenota Online

Tourcoupon

Scopri le offerte pensate per te.

Prenota Online